REVIEWS

Adidas Solarboost 3, le scarpe più versatili della marca

Adidas Solarboost 3, le scarpe più versatili della marca
2 (40%) 4 vote[s]
adidas solarboost 3
adidas solarboost 3

Sono finalmente arrivate le nuove Adidas Solarboost 3. La terza versione di una delle scarpe running più versatili della storia si presenta con le migliori tecnologie Adidas. Per chi sono indicate queste scarpe da running? Quali sono i maggiori punti di forza? Scopri tutto leggendo la review di una delle migliori scarpe da running Adidas per uomo e donna.

Review delle nuove scarpe running Adidas Solarboost 3

Una scarpa running versatile per qualsiasi corridore

Le nuove Adidas Solarboost 3 sono famose per la loro versatilità. Ciò significa che possono essere utilizzate dalla stragrande maggioranza dei corridori e in diversi tipi di allenamento. Tuttavia, si tratta di una scarpa che da il meglio durante gli allenamenti di running quotidiani, grazie alla sua capacità di accumulare chilometri e alla loro resistenza. Inoltre, è possibile utilizzarle anche durante una mezza maratona o anche una maratona completa.

Uno dei grandi vantaggi della versatilità è che riguarda anche il tipo di appoggio. Ufficialmente queste scarpe sono state create per runner con appoggio neutro, ma in realtà dispongono di tecnologie di stabilità che le rendono adatte anche ai runners che presentano una leggera pronazione.

Per quanto riguarda il peso del corridore, è più consigliato che vengano utilizzate da corridori di peso medio o medio-alto. Il limite consigliato è di 85 chilogrammi. Se il/la corridore/a supera quel peso, è molto più consigliabile optare per scarpe di altre marche specializzate in corridori di lunga distanza e di peso elevato.

adidas solarboost 3
Adidas SolarBoost 3

Con l’ammortizzazione più famosa della marca

Senza dubbio, la tecnologia di punta di queste scarpe è il Boost. È l’ammortizzazione più famosa del marchio, ed è infatti classificata come tecnologia premium. Il Boost è responsabile di garantire il massimo comfort durante la corsa, essendo in grado di sopportare il peso dei corridori che superano gli 80 chilogrammi. Inoltre, è anche noto per avere un sorprendente ritorno di energia. Una reattività che si avverte nelle ripartenza, e che da la carica per spingere in avanti il corridore fino al propri limiti.

Ma ciò che colpisce di questo Boost è il suo peso leggero. Se stai cercando una scarpa meno robusta e pesante dell’Ultraboost, queste possono essere un’ottima opzione.

adidas solarboost 3

Upper Primegreen elaborato con materiali riciclati

La struttura esterna dell’Adidas SolarBoost 3 è considerata un’altra delle parti “premium” della scarpa. Ha infatti ottenuto il sigillo Primegreen, che viene assegnato quando gran parte delle calzature è realizzata con materiali riciclati. In questo caso in particolare, questi materiali coprono più del 40% dell’intera tomaia, motivo per cui vengono considerate eco-sostenibili. Questo tessuto offre al corridore la massima flessibilità. All’inizio può sembrare un po’ rigido, ma, con il passare del tempo, si adatta alla forma del piede e acquista una migliore elasticità.

Una delle migliori qualità della tomaia è che presenta materiali imbottiti su tutta la superficie. Dalla linguetta, che è più ampia e copre una parte maggiore del piede, alla tomaia e al collo che con i suoi morbidi materiali avvolgono comodamente i piedi.

In sintesi, una scarpa veratile con la quale svolgere in piena comodità i nostri allenamenti quotidiani. Dai un’occhiata ad altri modelli adidas sul nostro sito web streetprorunning.com, potrai trovare moltissimi modelli che si adattano ad ogni tua esigenza.

Per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità non dimenticare di seguirci sui nostri social!

Previous post

Benefici di correre 30 minuti al giorno

Next post

Mizuno Wave Rider 25 - La nuova versione di un modello storico

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *