REVIEWS

Le 12 migliori scarpe running del 2021

Le 12 migliori scarpe running del 2021
3.8 (75.56%) 36 vote[s]
Le migliori scarpe running 2021
Le migliori scarpe running 2021

Le migliori scarpe running del 2021

Il running è diventato uno degli sport più popolari degli ultimi tempi. Ogni anno migliaia di nuovi runner cercano per la prima volta una scarpa con la quale condividere molti chilometri. Ma ci sono anche migliaia di altri corridori esperti che cercano le scarpe da running più moderne per continuare a strappare l’asfalto. Di seguito, presentiamo un elenco delle migliori scarpe da running sul mercato, realizzate dai marchi più prestigiosi e ideali per runner con ogni tipo di appoggio e livello di esperienza.

Asics Evoride 2

Le nuove Asics Evoride 2 sono scarpe che guidano i piedi per un corretto movmento. Una scarpa da allenamento per runner neutri di peso medio, fino a un massimo di 80 chilogrammi. Sono ideali per le corse su medie distanze, ma possono anche essere utilizzate per raggiungere distanze un po’ più lunghe. Dispongono della tecnologia di ammortizzazione Flytefoam, che assorbe gli impatti più forti e fornisce iun buon ritorno di energia.

New Balance FF 1080 V11

Le Fresh Foam 1080 sono le scarpe running più famose di New Balance, arrivate ora alla loro undicesima versione. Una scarpa per runner neutri di peso medio-alto che cercano un’ammortizzazione elevata per le lunghe distanze. Hanno la mescola reattiva Fresh Foam X, la nuova schiuma più leggera e assorbente, per avere un’ammortizzazione di primo livello. Si può, infatti, osservare l’alto profilo dell’ammortizzazione, che garantisce un comfort incredibile.

Adidas Ultraboost 21

Le scarpe da running più famose di Adidas: le Ultraboost 21. Una scarpa altamente ammortizzata, consigliata per runner neutri di peso medio che intendono correre su medie distanze. Senza dubbio, il meglio do qieste scarpe lo troviamo nella sua intersuola Boost, la migliore ammortizzazione di Adidas. Un composto dotato di un materiale, adesso, ancora più assorbente per creare più ritorno di energia e comfort. Questa nuova versione delle Ultraboost ha un profilo molto più alto, molto simile all’ammortizzazione delle New Balance. Senza dubbio, l’Ultraboost sarà uno dei migliori modelli di questo 2021.

Asics Gel Kayano 27

Le Gel Kayano sono le scarpe Asics più famose create per i runners pronatori. Questa scarpa si caratterizza per il suo alto livello di sostegno, per quei runner che necessitano di supporto per evitare un’eccessiva pronazione e quindi una torsione dei piedi verso l’interno. È dotata di un’elevata ammortizzazione, ideale per i corridori di peso elevato che intendono correre lunghe distanze. Realizzate con una tomaia in mesh traspirante e rinforzi. I sistemi responsabili della stabilità sono DuoMax e Trusstic, che supportano il mesopiede per correggere l’appoggio. Inoltre, la combinazione della tecnologia GEL insieme al FlyteFoam garantiscono un appoggio morbido e ben ammortizzata.

Nike Pegasus 37

Le Pegasus sono le scarpe da running emblema del marchio Nike. La Nike Pegasus 37 ha un livello di ammortizzazione medio, che consente un buon assorbimento degli impatti, ma anche una maggiore libertà di movimento. Sono ottime per runners di peso medio e appoggio neutro, dando il loro meglio nelle distanze medie. La tecnologia più innovativa di queste scarpe è React, una schiuma a bassa densità che assorbe gli impatti più forti, ma offre anche un ritorno di energia per un migliore impulso. Sono assolutamente consigliate per gli allenamenti quotidiani, con prestazioni migliori sulle medie distanze ma possono offrire ottime prestazioni anche nelle maratone, sempre se disponiamo di una buona tecnica.

Hoka Clifton 7

La Hoka Clifton 7 è uno dei modelli più rappresentativi del marchio. Una scarpa massimalista che presenta uno dei profili più alti sul mercato, con più di 30 mm di altezza. Sono ottime per runner di peso medio o elevato che cercano un’ammortizzazione estrema, costituita da una delle schiume più morbide sul mercato. Questo le rende ideali per allenamenti o gare di media o lunga distanza, non è una scarpa velocissima, ma perfetta per accumulare chilometri. Se sei un fan dell’ammortizzazione che può sembrare “esagerata“, queste scarpe sono per te.

 

Mizuno Wave Ultima 12

La Wave Ultima 12 è una scarpa che offre una combinazione di ammortizzazione, stabilità e leggerezza, in modo che i corridori possano percorrere qualsiasi tipo di distanza. Le Wave Ultima sono ideali per i runner con appoggio neutro, che cercano allenamenti di media distanza, o anche lunghi. Per garantire il massimo comfort è stata utilizzata una piattaforma Wave assorbente che, unita all’intersuola U4ic e ad una soletta rimovibile, completano il quadro di una scarpa davvero comoda.

Saucony Endorphin Speed

Le Saucony Endorphin Speed ​​sono scarpe volanti, create per i runner che cercano di migliorare i propri tempi. Non sono scarpe per la corsa a lunga distanza, ma per quegli allenamenti ad alta velocità. Pesano meno di 230 grammi, il che li rende molto leggeri per battere i record personali. Il più consigliato è che siano utilizzati da corridori di peso leggero e fino a 75 chilogrammi massimo, con un battistrada neutro. Hanno una nuova mescola di ammortizzazione PwrRun PB, con più ritorno di energia e assorbenza, molto simile al materiale Adidas Boost.

Brooks Adrenaline GTS 21

La nuova Brooks Adrenaline GTS 21 è una scarpa per runner con battistrada pronato che pianifica allenamenti a lunga distanza. Una scarpa versatile, che ha un livello di ammortizzazione medio, in modo da non essere così pesante e consentire una performance più agile ed esplosiva. Quello che cerca l’adrenalina è una combinazione di ammortizzazione e stabilità. Il composto DNA Loft ora ha un’intera lunghezza nell’intersuola ed è responsabile dell’assorbimento dell’impronta e della creazione di comfort. Tuttavia, il materiale BioMoGo DNA è stato implementato, con un tocco più deciso, al fine di guidare l’impronta e renderlo più stabile. Inoltre, è stata incorporata la tecnologia Guide Rails per guidare i piedi nella giusta direzione, e una tomaia più resistente, con maggior supporto grazie alla sua termosaldatura senza cuciture. Tutto quanto sopra rende queste scarpe eccellenti per i corridori che tendono a iperpronare.

Nike Air Zoom Vomero 15

Le Vomero 15 sono le scarpe Nike più consigliate per i runner di pesi massimi che cercano una scarpa neutra per le lunghe distanze e con molta ammortizzazione. Il clou di loro è la loro grande assorbenza e comfort, con la mescola ZoomX per essere in grado di percorrere le distanze più lunghe in totale comfort. Il Vomero 15 offre le sue migliori prestazioni quando si corre a ritmi regolari e moderati, per quelle lunghe corse in cui è richiesta resistenza.

Asics Gel Nimbus 23

Le scarpe neutre più famose dell’azienda giapponese, le Asics Gel Nimbus 23. Una scarpa ad alta ammortizzazione per corridori di peso elevato che cercano le distanze più lunghe nei loro allenamenti e gare. La protagonista principale delle scarpe è l’ammortizzazione Flytefoam che consente l’assorbenza di correre per corse molto lunghe. Questa calzatura ha l’obiettivo primario di offrire comfort e stabilità nei chilometri alti, non pensata per sfruttarli e cercare di correre a ritmi veloci, ma a ritmi costanti e moderati per aggiungere chilometri. Senza dubbio, queste sono una delle migliori scarpe da corsa neutre di sempre.

Las Saucony Triumph 18

Le Saucony Triumph 18 sono scarpe da corsa ad alta ammortizzazione per corridori di pesi massimi che cercano una scarpa neutra per la corsa a lunga distanza. Sono dotati di ammortizzazione PwrRun +, che ora promette di essere più leggera del 25% con un maggiore ritorno di energia. Queste scarpe hanno una corporatura pesante, motivo per cui non è consigliabile provare a portarle a ritmi molto veloci. Sono ideali per mantenere ritmi medi e costanti, per completare una maratona e qualsiasi allenamento sulla lunga distanza.

 


migliori scarpe da running 2020

Stai cercando le migliori scarpe da running del 2020? Vuoi conoscere la classifica delle migliori scarpe da running? Hai bisogno di una scarpa da corsa di alta qualità e non sai bene quale scegliere? Su Streetprorunning abbiamo creato una lista delle migliori scarpe da running 2020. Se volete conoscere i trucchi per scegliere correttamente le vostre scarpe da running, non perdetevi questo articolo. Di seguito troverere la lista dei migliori modelli di quest’anno.

TOP 7 – Le migliori scarpe da running 2020

Ultraboost 20, le migliori scarpe da running di adidas

La nuova Ultrabosst 20 arriva con un contrasto esplosivo di colori che di certo non passerà inosservato. Anche se apparentemente sono molto simili alle Ultraboost 19 in realtà presentano alcune differenze che rendono questo nuovo modello unico. È proprio per questo che, come la versione precedente, questo nuovo modello rientra di diritto tra le migliori scarpe da running del 2020.

Queste scarpe sono state progettate per un unico scopo, la corsa. La tomaia è stata ridisegnata per fornire una maggiore stabilità nell’avampiede utilizzando la tecnologia TFP. Questa tecnologia consiste in una fibra che si attacca al piede millimetricamente ottimizzando così la sensazione di comfort ad ogni passo. Il tallone ed il collo della scarpa sono stati rinforzati con un’imbottitura maggiore. L’Ultraboost 20 risulta un po’ più pesante, perché la tomaia in Primkenit + fa aumentare leggermente il peso totale della scarpa.

adidas ultraboost 2020

Non c’è dubbio che queste scarpe sono sinonimo di comfort e stabilità. Questo nuovo modello concepito da adidas risulta così irresistibile che probabilmente avrete voglia di indossarle anche con un jeans per uscire, grazie al loro design e i loro colori che vi permettono di abbinarle sia con lo stile casual che con quello sportivo.

Nike pegasus 36

Le famose Pegasus sono tornate sul mercato con importanti cambiamenti con l’obiettivo di rimanere un altro anno sul podio delle migliori scarpe da running. Uno dei cambiamenti più significativi lo troviamo nella tomaia, adesso più traspirante, in quanto troviamo un numero maggiore di fori che aumentano la traspirabilità del piede. Inoltre, la linguetta è resa più leggera per adattarsi perfettamente al piede. La nuova tecnologia dei lacci Flywire nella zona mediana del piede rende la scarpa perfettamente aderente, creando una perfetta sensazione avvolgente e di sostegno.

nike pegasus 36 migliori scarpe running 2020
Le nuove Nike Pegasus 36, sul podio delle migliori scarpe da running

L’intersuola e la suola della scarpa forniscono al runner una risposta più reattiva ed energica grazie alle tecnologie innovative come Zoom Air e Cushlon ST foam. Questo modello è indicato per i corridori con un appoggio neutro e per tutti i tipi di distanze, comprese le maratone. Risultano adatte per ritmi superiori a 5:30 min/km. Il drop è di 10 mm.

Le troverete anche in una versione trail che vi farà godere di una trazione e di un’aderenza eccezionali.

Mizuno Wave Rider 23, ancora una volta sul podio delle migliori scarpe da running 2020

Queste scarpe sono state create per tutti i tipi di runners, dai principianti ai più esperti. Tutto questo è possibile grazie alla loro versatilità. Infatti con le nuove Rider potremo percorrere sia superfici d’asfalto sia di terra. La Wave Rider 23 è una scarpa abbastanza leggera che pesa tra i 240 e i 290 grammi e risulta perfetta per corridori con appoggio neutro.

Mizuno Wave Rider 23 migliori scarpe running 2020
Nuove Mizuno Wave Rider 23

In questo nuovo modello possiamo trovare una grande stabilità ed un’ottima ammortizzazione grazie alla tecnologia Wave. La tomaia presenta diversi cambiamenti, come il rinforzo nella punta che si trova sotto la maglia e l’uso della tecnologia DynamotionFit che ottimizza la perfetta aderenza al piede. Sono adatte per brevi, medie e lunghe distanze, come una corsa di 10 chilometri o una maratona. Questo è possibile grazie alla presenza delle loro migliori tecnologie, U4iC e U4icX, ubícate sia nella suola che nell’intersuola. Questi sistemi rendono questa scarpa confortevole e sicura per ogni tipo di distanza. Inoltre, il sistema CloudWave fornisce al corridore un’ulteriore ammortizzazione.

Asics Nimbus 22, un altro anno tra le migliori scarpe da running

Questa nuova versione è senza dubbio la migliore di Nimbus. L’Asics Nimbus 22 arriva con una scarpa completamente rinnovata, soprattutto dopo aver ascoltato e lavorato sui consigli dei clienti.

A causa di queste “laméntele” da parte dei suoi seguaci, Asics ha completamente ridisegnato la Nimbus, rendendola una scarpa più ampia e traspirante adatta ai runners di alte prestazioni. La suola di questa magnifica scarpa è la zona dove troviamo il più grande cambiamento. Il marchio giapponese ha eliminato un po’ di gomma EVA sul ponte per renderla ancora più leggera durante la fase di ripartenza. Grazie a questa riduzione è possibile vedere la tecnologia Guidance Trusstic sotto l’arco plantare. Questa tecnologia fornisce stabilità, supporto e durabilità durante la gara.

Asics Gel Nimbus 22
Le nuove Asics Nimbus 22

Inoltre, l’intersuola ha incorporato il Gel sia nella zona del tallone sia in quella dell’avampiede contribuendo ad assorbire ogni tipo di impatto che si possa verificare durante la corsa. Troviamo anche la schiuma FlyteFoam Propel, che aumenta la capacità di ammortizzazione. Per quanto riguarda la tomaia, uno dei grandi cambiamenti che si possono osservare a prima vista, è l’estetica e la forma, adesso molto più ergonómica. Inoltre, l’Engineered Mesh fornisce una maggiore scorrevolezza, comfort, e flessibilità. Una sensazione incredibile per i piedi del corridore.

Risultano adatte per superfici asfaltate e per distanze da mezza maratona o maratona.

Glycerin 17, le migliori scarpe da running di Brooks

La nuova Glycerin è progettata per superfici lisce come l’asfalto e rsiulta perfetta nelle lunghe distanze a basse velocità. La tomaia di questa nuova scarpa è in tessuto con doppia rete jacquard che migliora la stabilità del piede. Inoltre, presenta un rinnovato 3D fit print che migliora la traspirabilità del piede.

Brooks Glycerin 17
Nuove Brooks Glycerin 17

Per quanto riguarda l’ammortizzazione, il sistema DNA Loft, è costituito da un materiale che presenta un doppio vantaggio, fornendo un’ottima ammortizzazione ed un buen ritorno di energia. La combinazione di entrambe le caratteristiche si traduce in una scarpa con una suola liscio e reattiva ad ogni impulso. Sempre nella suola troviamo due zone chiamate IDEAL Pressure Zones che mirano a minimizzare lo sforzo durante la transizione del piede. La gomma Blown Rubber, inserita nella zona dell’avampiede, conferisce alla scarpa maggiore flessibilità e durata. Tutte queste tecnologie, insieme al suo design e alla sua struttura, danno vita ad una delle migliori scarpe da running 2020.

Queste scarpe sono indicate per corridori di peso elevato, superiori ai 75 chilogrammi. Inoltre, risultano ideali per chi presenta un appoggio neutro o supinatore.

La Sportiva Ultra Raptor, il fiore all’occhiello del marchio italiano

Questo nuovo modello non presenta grandi cambiamenti rispetto al predecessore, che è stato indubbiamente un successo. L’Ultra Raptor è una scarpa 4×4 ideale per le lunghe distanze dove il comfort, il sostegno, l’ammortizzazione e la stabilità non vi lasceranno mai delusi. Perfette per i corridori di peso elevato e per tutti i tipi di terreno.

La Sportiva Ultra
Le nuove scarpe La Sportiva Ultra

In queste scarpe troviamo nella zona dell’intersuola il famoso materiale di gomma chiamato EVA. Questa gomma si unisce al sistema Rock Guard, un materiale composto da fibra di carbonio che fornisce una grande stabilità in caso di percorsi impervi o superficie molto tecniche. Senza dubbio, è una delle scarpe più stabili e resistenti sul mercato, ha una durata abbastanza elevata nel tempo e fornisce un’aderenza eccellente.

Saucony Triumph ISO 5, le scarpe più apprezzate dai runners

Queste scarpe entrano nella classifica delle migliori scarpe da running 2020 grazie a voi. È di fatto una delle più apprezzate dai runners. La nuova Saucony Triumpg ISO 5, una scarpa progettata per l’allenamento, approda sul mercato completamente rinnovata. È stata creata curando il più piccolo dettaglio con l’obiettivo di garantire la massima stabilità e agilità. Inoltre, presenta un’immagine nuova e ridisegnata che vi lascerà senza parole. La tomaia è realizzata in Engineered Jacquard Mesh, come già sappiamo un materiale molto morbido, traspirante e flessibile.

Saucony Triumph Iso 5
Le Nuove Saucony Triumph ISO 5

La suola è stata realizzata con materiali in gomma, dando un risultato ottimale per quanto riguarda l’aderenza, la trazione, la flessibilità e la leggerezza. L’intersuola è dotata del famoso sistema ammortizzatore EVERUN che assorbe l’energia nella fase d’impatto. L’insieme di tutte queste caratteristiche ci dona un perfetto equilibrio tra comfort e sostegno.

Particolarmente indicate per i runners con appoggio neutro. Inoltre, si adattano a tutti i tipi di terreno e risultano ideali per medie e lunghe distanze a velocità medie o basse.

Conclusioni e opinioni:

Queste sono le migliori scarpe da running per la nuova stagione 2020. In questa lista rientrano le scarpe più amate sia dai corridori professionisti che dai dilettanti. Si trata di modelli eccellenti che vantano di materiali e nuove tecnologie all’avanguardia. Adesso che sapete quali sono i modelli più popolari e che offrono le prestazioni migliori non vi resta che decidere e scegliere la scarpa da running che più si adatta alle vostre esigenze.


Stai cercando le migliori scarpe da running di questo 2019? Vuoi sapere quali sono le scarpe da running più votate? Hai bisogno di scarpe da corsa di alta qualità ma non sai quali scegliere? Su Streetprorunning abbiamo stilato un elenco con le migliori scarpe da running del 2019. Se vuoi conoscere i consigli per scegliere correttamente le tue scarpe da running non perderti questo articolo. Vi diremo quali sono i migliori modelli di quest’anno.

TOP 6 – Le Migliori Scarpe Running 2019

Asics Gel Nimbus 21

Una delle grandi sorprese di questo 2019 arriva dal brand giapponese. Le Asics Gel Nimbus 21 vengono lanciate nel mercato lo scorso Dicembre. Arrivano con un plus di novità che riguardano sia l’estetica sia la tecnologia. Tra i cambiamenti più significativi distacca il nuovo Jacquard Mesh nella zona dell’upper e la tecnologia Maz Shock Absorption nella zona dell’intersuola. Inoltre, questo nuovo modello presenta un sistema chiamato FlyteFoam Propel, con il quale si ottiene un ritmo dinamico ed una transizione più reattiva.

migliori scarpe running asics 2019
Asics Gel Nimbus 21: le migliori scarpe running di Asics del 2019

Adidas Ultraboost 19

La nuova Adidas Ultraboost 19 mantiene lo stile e l’essenza dei modelli anteriori, ciò nonostante assistiamo ad un restyling quasi completo. Come hanno fatto? Ogni parte che compone la scarpa è stata modificata in base alle opinioni dei loro clienti. Grazie a questo feedback con i runners, i designer Adidas sono giunti alla conclusione che dovevano offrire un modello più flessibile e reattivo. Pertanto, hanno iniziato dall’upper, sostituendo i classici materiali con un nuovo tessuto PrimeKnit, molto in voga negli ultimi mesi. Inoltre, sono riusciti ad ottimizzare il Boost creando una combinazione di densità diverse, ottenendo quindi un maggiore ritorno di energia ad ogni passo.

Adidas Ultraboost 19
Nuove Adidas Ultraboost 19

Questa scarpa si è sempre distinta per la sua versatilità e l’eccellente ammortizzazione, ma ora ha anche guadagnato in flessibilità e dinamismo. Se stai cercando scarpe rivoluzionarie puoi puntare alle Adidas Ultraboost 19, senza dubbio una delle migliori scarpe da running di questo 2019.

Nike Zoom Pegasus 35 Turbo

Tra le migliori scarpe da running del 2019 non poteva mancare la Nike Zoom Pegasus 35 Turbo. Un modello che nasce dalla Pegasus 35 del 2018, una scarpa principalmente indicata per i runners che cercano una maggiore velocità. Uno dei cambiamenti più importanti è nella zona superiore della scarpa, dove troviamo una tomaia ultraleggera che riduce abbastanza il peso di queste scarpe. Il design presenta uno stile spinto ed originale che non da spazio a dubbi: o lo ami o lo odi.

Inoltre, lungo l’intera intersuola troviamo il rivoluzionario composto Zoom X che fornisce una transizione veloce ed efficiente. Solo i runners più esperti che appoggiano con la zona del metatarso potranno ottenere i migliori risultati.

Nike Pegasus 35 Turbo
Nuovo modello Nike 2019

Se sei alla ricerca di velocità, se hai una buona tecnica di corsa, se sei stanco di scarpe con un profilo alto, se i tuoi sono ritmi vivi, non esitare, le Pegasus 35 Turbo non ti deluderanno.

New Balance FuelCell Rebel

La FuelCell Rebel nasce in questo 2019 con l’intenzione di diventare una delle migliori scarpe running di New Balance. Come la loro sorella gemella, la FuelCell Impulse, anche questo modello è stato progettato per una corsa a ritmi elevati. Entrambi i modelli condividono gli stessi materiali nell’intersuola ed un design aerodinamico che favorisce un appoggio fluido. Inoltre, le nuove FuelCell Rebel presentano una suola rivoluzionaria che fornisce un eccellente ritorno di energia. Ricordate la gomma di cristallo della Saucony Freedom ISO? Le New Balance sono dotate di una molto simile.

NB FuelCell Rebel
Le Nuove New Balance FuelCell Rebel del 2019

Se stai cercando una scarpa con una buona transizione, leggera, flessibile e con una buona ammortizzazione, prova le Rebel FuelCell. Perfette per allenarsi a ritmi elevati.

Mizuno Wave Ultima 11

Il modello Wave Ultima di Mizuno guadagna seguaci ogni anno ed è diventato un punto di riferimento del brand giapponese. Sempre più runners dubitano tra la mitica Wave Rider e la Wave Ultima. È probile che il segreto stia nella comodità. Da anni ormai Mizuno punta al comfort, e dobbiamo dire che si nota:

  1. Tomaia: nuovo engineered mesh a doppio strato . Linguetta imbottita.
  2. Intersuola: Materiali U4ic, u4iCX e tecnologia Wave.
  3. Suola: Tecnologia Smooth Ride ed eccellente durabilità
Mizuno Wave Ultima 11
Le nuove Mizuno del 2019

Queste scarpe da running sono indicate per i corridori di peso medio-alto ed un appoggio neutro. Ideali per fare molti chilometri senza perdere comodità. Per ritmi di gara tra 4’30 “e 5 ‘/ km.

Saucony Kinvara 10

Non potevamo lasciare fuori dalla nostra classifica delle migliori scarpe da running le nuove Kinvara 10 di Saucony. Questo 2019 segna il decimo anniversario del modello Kinvara. Sono stati rinnovati sia i materiali sia il design, presentano un nuovo engineered mesh che si adatta meglio al piede. Inoltre, la disposizione degli occhielli è stata ottimizzata per ottenere una migliore vestibilità. Inoltre, la suola EVERUN è dotata di punti di supporto chiave che massimizzano il ritorno di energia.

migliori scarpe running Saucony Kinvara 10
Le nuove scarpe miste Kinvara 10 di Saucony

Se ti piacciono le scarpe dal drop basso le Kinvara continuano a puntare sui 4 mm. Questo modello è stato creato per correre su asfalto o pista e sono ideali per l’allenamento o la competizione. Possono essere considerate come una delle migliori scarpe da running miste.

Brooks Launch 6

La Brooks Launch 6 è un altra scarpa mista che entra di diritto tra le nostre migliori scarpe da running 2019. Perché abbiamo scelto questo modello e non le nuove Brooks Gliycerin 17 o Ghost 12? Per una ragione fondamentale, la sua versatilità. Queste scarpe nascono sia per le competizioni sia per gli allenamenti. Leggere e molto reattive, hanno incorporato un rinforzo nella parte mediale per migliorare la stabilità. Un altro punto di forza di queste calzature è la schiuma BioMoGo nell’intersuola, che garantisce un’ammortizzazione che si adatta al runners.

Infine sottolineiamo che il marchio ha ridisegnato la suola interna adesso più ampia. Ciò si traduce in un maggiore spazio per le dita e meno pressione nella parte anteriore del piede.

Le migliori scarpe running Brooks Launch 6
Le Migliori scarpe Brooks del 2019

Se stai cercando una scarpa dai ritmi normali punta su Ghost o Glycerin, ma se stai cercando allenamenti più veloci scegli le nuove Brooks Launch del 2019.

Migliori Scarpe Running 2019: Conclusioni

Attualmente ci sono molti marchi specializzati in scarpe da running. La concorrenza è molto alta e questo produce un cambio costante nelle versioni di ogni anno. Il 2019 viene presentato come un anno decisivo per marchi importanti come Brooks o Saucony. Le scarpe più famose come Mizuno Wave Ultima o Saucony Kinvara 10 sono riuscite a rinnovarsi. Novità come le nuove New Balance FuelCell Rebel sono riuscite a compiere un importante salto di qualità. Ed i modelli di qualità come le Adidas Ultraboost 19 o le Nike Air Zoom Pegasus 35 non deludono.

Hai provato alcune delle migliori scarpe running 2019? Quali di tra loro è la tua preferita?

Previous post

HOKA Clifton 7 - Review e caratteristiche

Next post

Esiste una relazione tra il drop delle scarpe e gli infortuni?

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *